Avvisi e Bandi

    Il comune informa

    Amministrazione Trasparenten

    L’amministrazione Trasparente è il servizio che permette agli Enti di adempiere agli obblighi sanciti dal D.Lgs 14.03.2013 n.33 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.80 del 05.04.2013

    Il principio della trasparenza, inteso come «accessibilità totale» alle informazioni che riguardano l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, è stato affermato con decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33. Obiettivo della norma è quello di favorire un controllo diffuso da parte del cittadino sull'operato delle istituzioni e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.
    In particolare, la pubblicazione dei dati in possesso delle pubbliche amministrazioni intende incentivare la partecipazione dei cittadini per i seguenti scopi:
    assicurare la conoscenza dei servizi resi, le caratteristiche quantitative e qualitative, nonché le modalità di erogazione; prevenire fenomeni corruttivi e promuovere l’integrità;
    sottoporre al controllo diffuso ogni fase del ciclo di gestione della performance per consentirne il miglioramento.

          Amministrazione trasparente

     

    Albo Pretorio

    L’Albo Pretorio On Line è il servizio che permette agli Enti di adempiere agli obblighi previsti dall’art.32 della legge 18 giugno 2009, n.69

    Per Albo Pretorio si intende il luogo e lo spazio dove vengono affissi tutti quegli atti per i quali la legge impone la pubblicazione in quanto debbono essere portati a conoscenza del pubblico, come condizione necessaria per acquisire efficacia e quindi produrre gli effetti previsti.
    L’attività dell’albo pretorio consiste quindi, nella pubblicazione di tutti quegli atti sui quali viene apposto il “referto di pubblicazione”:
    deliberazioni, ordinanze, determinazioni, avvisi, manifesti, gare, concorsi e altri atti del Comune e di altri enti pubblici, che devono essere portati a conoscenza del pubblico come atti emessi dalla pubblica amministrazione; avvisi di deposito alla casa comunale di atti finanziari e delle cartelle esattoriali; provvedimenti tipo piani urbanistici, del commercio, del traffico, ecc. ecc. particolari atti riguardanti privati cittadini, come il cambio di nome e/o cognome.

     

     Albo pretorio on line

     

    Tares

    La TARES, Tariffa Rifiuti e Servizi, che è stata introdotta dal Governo Monti con il Decreto Legge n. 201 del 2011, è la nuova tassa dei rifiuti e dei servizi “indivisibili”.

    IMU

    L’IMU è l’acronimo di Imposta Municipale Unica si tratta dell’imposta dovuta sul patrimonio immobiliare. più semplicemente detta tassa sulla casa viene solitamente determinata in base alla rendita catastale dell’immobile, si applica una aliquota stabilita da ogni Comune.

    Riguarda lo smaltimento e raccolta dei rifiuti e di altri servizi comuni, quali illuminazione e manutenzione stradale, polizia municipale, anagrafe.
    La 
    Tares, entrata in vigore il primo Gennaio del 2013, per quest'anno verrà pagata a Dicembre 2013. Fino a tale data si continuerà a pagare la Tarsu le cui scadenze verranno stabilite dai singoli comuni, mediante delibera consiliare, i quali ne dovranno dare comunicazione ai cittadini con almeno un mese di anticipo.

     

    Calcolo IMU

     


    Le ultime notizie locali

    Contatti

     

     

    Tel. 0183 55050

     

    Fax 0183-554914

     

    Piazza Marconi, 4

    C.A.P. 18020

     

    EMAIL  caravonica@uno.it


     

     PEC: caravonica@pec.it

    Orari di apertura

    LUNEDI  10,00-12,00
    MARTEDI  10,00-12,00
    MERCOLEDI  16,00-18,00
    GIOVEDI  10,00-12,00
    VENERDI  16,00-18,00

    L'ufficio tecnico e la segreteria ricevono su appuntamento